12 maggio 2008

Ma com'e' bello andare in giro per i colli livornesi...

Eccomi di ritorno da un week end molto intenso, due giorni in giro per la zona nell'entroterra tra Livorno e Piombino. Davvero belle zone, le consiglio. Bolgheri innanzitutto, paesino molto carino anche se inevitabilmente un po' troppo turistico ma meno male qualche negozietto di souvenir ed i tanti ristoranti non hanno intaccato la bellezza e la poesia del luogo. Assolutamente da vedere!
E poi la mitica strada con "I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar" (e qui cito!!). Ancora più suggestiva di quanto immaginassi! Quando l'abbiamo imboccata non me ne sono subito accorta, ho pensato inizialmente ma che bella questa strada contornata dagli alti cipressi e poi un lampo... ma è la mitica strada della poesia! Ed ho sentito una bella emozione tanto che mi sono fermata a fare qualche foto proprio nel mezzo del viale (rischio la vita per questo blog eh eh!). Bella bella!
Dopodichè imbocchiamo una delle tante strade del vino della zona. Questa è decisamente interessante, si snoda lungo la Bolgherese e porta al comune di Castagneto Carducci. Ci si ritrova contornati da vigneti, pini marittimi e cipressi. Da questi terreni provengono le uve della cantine che, insieme al Sassicaia, hanno reso famosa questa parte di Toscana nel mondo. I cosiddetti Supertuscan. Proprio la Tenuta dell’Ornellaia (dove si producono Masseto, il grande merlot e l’Ornellaia) è la prima che si incontra. E alla fine arriviamo a Castagneto Carducci. Il paese domina la vallata e merita senz'altro una visita sia per la bellezza del paese che per l’incantevole panorama che è possibile ammirare. Arriviamo troppo tardi per la degustazione guidata di Bolgheri doc (una delle tante nel week end di castagneto a Tavola) però lo stesso abbiamo deciso di non perderci d'animo e dopo un giretto per il paese ci siamo seduti in una graziosa enoteca e abbiamo degustato due ottimi vini: Le Volte IGT 2005 della Tenuta Ornellaia e il Bruciato Bolgheri Rosso dei Marchesi Antinori.
Degustazione terminata ci dirigiamo verso il mare della Marina di Castagneto. Il tempo di ammirare lo stupendo tramonto sulla spiaggia che è ora di cena.. abbiamo scelto un locale carinissimo quasi sul mare "Sole e Luna" dalla cucina di mare in una versione decisamente originale e ricercata. La nostra scelta: cous cous di gabbianella con caponata di verdure e moscardini burro e salvia su un letto di crema di patate per cominciare e poi un ottimo cartoccio di mare e baccalà alla livornese. Il tutto annaffiato da un ottimo Bolgheri Vermentino dei vigneti della Tenuta Guado al Tasso.

Il giorno dopo invece rotta verso San Vincenzo. Un giretto veloce per il paese che non ci ha entusiasmato, poi sosta sulla spiaggia, molto estesa e di sabbia bianca fine; domenica non c'era quasi nessuno, si stava benissimo. Sole ed un bel venticello.. Che bel relax..

Nel pomeriggio visita a due paesini. Campiglia Marittima, un borgo davvero molto carino con tanti angolini deliziosi. Nonostante qualche goccia di pioggia ce lo giriamo in lungo ed in largo e poi ci concediamo una piacevole sosta nella piazza principale per un buon gelato. Slurp!
Poi Suvereto, da lontano non ispira granchè ma anche qui il paese antico è interessante, meno suggestivo di Campiglia a mio parere.

Beh insomma un bel week end intenso, l'avevo detto.. Sembra di essere stati via da Firenze molto più di un giorno e mezzo.. Poi al rientro un po' di tristezza da domenica sera che viene scongiurata con un buon aperitivo a base di spumante e coppa di Parma ;-)

10 commenti:

Gio ha detto...

Sono curiosa di sapere chi ti fà le foto!!

Katia ha detto...

quella sul viale dei cipressetti il mio braccio!! brava, vero? ;-p

Anonimo ha detto...

Ma preferisci il fine settimana
con noi o con Mr X??????

Katia ha detto...

eh ora.. che domande... ;-)

Giacomo ha detto...

Ultimamente sto blog è un pò lento....... niente curiosità,pochi commenti, pochi eventi, ah Katia torna quella di un tempo!!!!!!!!!!!!!

Katia ha detto...

ah giacomo nun me rompereeeee eh eh eh!!

nikoskier ha detto...

Ciao Katia... complimentoni per il tuo blog, ti ho pescato da un commento sul blog di nelli. Ciao ciao, nico.

Katia ha detto...

Benvenuto Nico! Si avevo letto il tuo post sul blog di Nelli. Ho dato un'occhiata al tuo blog, ho visto che sei sbandieratore. Bravo!

Pamela ha detto...

Niko.......... hai un volto familiare!!!!!!!

Menora ha detto...

Well written article.