10 gennaio 2009

Una pizza in compagnia...

Venerdi sera sono andata a provare la Pizzeria Spera, molto conosciuta ed apprezzata non solo a Firenze, ma anche fuori dai confini italiani, visto che la pizzaiola (che è la figlia del proprietario, un famoso pugile, anche lei si è dedicata allo stesso sport del padre) ha vinto i campionati mondiali della pizza nel 2002. Siccome mi dicono che durante il week end è facile dover aspettare anche per tanto, ci anticipiamo (tanto la fame non manca mai!!) e arriviamo li verso le 20.15 circa, riuscendo infatti a sederci subito. Il posto è veramente alla mano, i tavolini sono in uno scantinato ed il menu è scritto sulla tovaglietta di carta ma poco importa.. La scelta di pizze è parecchio varia (anche se alcuni accostamenti mi lasciano un po' perplessa) e l'aspetto è parecchio invitante, bella altina in autentico spirito della pizza napoletana. Per cui ordiniamo, il tempo di sorseggiare un po' della birra media e le pizze arrivano.. anzi per me un calzone con ricotta. Buonissimo! Pasta morbida e croccante al tempo stesso.. La spesa? Davvero contenuta, pizza e birra 11 euro a testa, niente coperto o servizio. Non mi stupisce vedere, all'uscita della Pizzeria, una lunga coda in attesa sul marciapiede antistante.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

fra un pò ci diventi un vagone!!!.....ti sei fatta tutti i ristoranti di firenze....

Anonimo ha detto...

non è che ci diventi un bidone con tutto sto girare per locali fiorentini? :-P

bubbolo ha detto...

io l'ho vista ieri e mi è sembrata parecchio in forma! occome ttufai??

Sabino ha detto...

tu lo sai chi è Uber Alles, vero ?!