1 settembre 2008

Liguria: oltre al pesto c'e' tutto il resto..

Sono reduce da qualche giorno passato in Liguria, per l'esattezza prima sono stata qualche giorno a Lerici, ho raggiunto mia mamma che era in vacanza con un'amica. C'ero stata tanti anni fa ma non me la ricordavo così bella e poi così pratica, è piccola ma c'e' tutto. Davvero molto vivibile e poi che fascino la rocca, il porto pieno di barche e tutte le casette multicolori. Unico fastidio non poter entrare con la macchina per chi non ha casa (c'e' solo la possibilità di chiedere un pass della durata di un'ora), ma credo sia bilanciato dalla tranquillità data dall'assenza di autovetture per cui va benissimo cosi. Poi sabato è venuto a prendermi Gonzo e ci siamo spostati verso l'interno perchè c'era venuta voglia di rimangiare i testaroli che entrambi avevamo provato qualche anno fa. Per cui un ultimo bagno a Lerici, una veloce visita al peasino di Tellaro (carinissimo) e poi partiamo alla volta delle colline nei dintorni di Sarzana, dove individuiamo un delizioso Bed & Breakfast immerso nel verde, ricavato in un ex mulino. Davvero non sembra di essere a pochi minuti da Lerici, sembra di stare in un'altra dimensione. Ma l'ambiente bucolico non ci distrae dalla nostra vera meta: i testaroli, per cui ci avventuriamo alla ricerca del posto in cui era stato Gonzo e non si sa come alla fine ce la facciamo ed arriviamo a destinazione. Nonostante il posto sia piuttosto sperduto è tutto pieno e non avendo prenotato ci tocca aspettare un quarto d'ora circa ma quando poi ci sediamo l'attesa è ampiamente ricompensata da un bel cestino di sgabei (mamma che buoniiiii) con accompagnamento di salumi e di formaggi e poi i mitici testaroli che noi proviamo al pesto ed olio e formaggio. Un buon vino della casa e la soddisfazione è massima! Insomma Liguria da riscoprire!

2 commenti:

Alice ha detto...

a parte la tua fantastica silouette quando indossi quel delizioso vestito nero.... ti ricordo che sei a dieta!!!!!!!!!!!!!!

Katia ha detto...

non me lo dire, c'e' già chi me lo ricorda fin troppo!!! ;-)